Principali problemi della catena di approvvigionamento che influiscono sulla strategia di protezione del marchio
EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Strategia di protezione del marchio

Strategia di protezione del marchio e principali minacce alla catena di approvvigionamento

Abbiamo appena pubblicato due articoli sul perché la tua catena di approvvigionamento lo è vitale per un'efficace strategia di coinvolgimento dei consumatori. Ora vogliamo entrare nella strategia di protezione del marchio e nella tua catena di approvvigionamento.

Per prima cosa, definiamo i nostri termini. Sebbene il coinvolgimento dei consumatori sia solitamente uno sforzo dedicato per aumentare il riconoscimento e la fedeltà del marchio, deve sempre essere considerato parte della strategia di protezione del marchio. Come vedremo, è fondamentale coinvolgere i clienti nella lotta alle contraffazioni e nell'identificare venditori poco affidabili e altri cattivi attori. Continuiamo a scomporre questo.

Perché hai bisogno di una strategia di protezione del marchio?

Vuoi proteggere la tua attività? I tuoi dipendenti, i tuoi profitti, la tua reputazione, la tua catena di approvvigionamento, la tua proprietà intellettuale?

Certo che lo fai. La tua strategia di protezione del marchio è il tuo firewall. È il modo in cui proteggi la tua attività da cose che possono danneggiarla. E molti, se non la maggior parte, dei fattori che possono danneggiare il tuo marchio sono direttamente correlati alla tua catena di approvvigionamento. Questi includono contraffazioni (chiamate anche falsi), diversione, furto e tracciabilità insufficiente.

Principali minacce della catena di approvvigionamento

Diamo un'occhiata più da vicino alle principali minacce alla fornitura che la tua strategia di protezione del marchio dovrebbe affrontare.

Contraffazioni e falsi

Lo scherzo è che il modo migliore per combattere le contraffazioni è realizzare prodotti che nessuno vuole acquistare.

Sappiamo che non è così che funziona, tuttavia, motivo per cui contraffazioni e falsi sono la preoccupazione principale per la protezione del marchio. In effetti, le contraffazioni e i prodotti piratati hanno rappresentato fino al 1% del commercio mondiale nel 3.3.

Questa statistica proviene da un rapporto del 2019 dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) intitolato "Tendenze nel commercio di merci contraffatte e piratate.” L'OCSE ha inoltre rilevato che il commercio di merci contraffatte e piratate è in costante aumento nonostante la stagnazione dei volumi complessivi degli scambi. Sulla base dei dati sui sequestri doganali del 2016, il valore delle merci contraffatte importate in tutto il mondo è stato di $ 509 miliardi, rispetto ai $ 461 miliardi del 2013.

Ma c'è molto di più di cui preoccuparsi. Le contraffazioni sono di qualità inferiore e spesso contengono materiali/ingredienti dannosi, persino mortali. Le persone che li producono, compresi i bambini, spesso lavorano per lunghe ore in condizioni di sfruttamento. Alcuni potrebbero essere stati trafficati o costretti. Inoltre, è stato stabilito che le contraffazioni sono indissolubilmente legato alla criminalità organizzata.

La pandemia ha fornito molti esempi contraffazioni che si fanno strada nella catena di approvvigionamento globale — vaccini falsi, kit di test COVID-19 falsi, maschere false, guanti di nitrile falsi. Ma la contraffazione colpisce ogni industria, dall'alimentare e calzaturiero alla cosmetica e informatica.

Deviazione e furto

Quando le tue merci sono in transito lungo la tua catena di approvvigionamento, desideri che raggiungano la loro destinazione finale nel modo più rapido e sicuro possibile. Questo è il motivo per cui la diversione è un'altra considerazione chiave per una strategia di protezione del marchio.

La diversione è in realtà un problema su due fronti. Usiamo i prodotti farmaceutici per illustrare. Molti farmaci devono essere mantenuti entro un determinato intervallo di temperatura o mantenuti in determinate condizioni di illuminazione o umidità. Anche il minimo ritardo potrebbe significare un disastro: prodotti rovinati, il che significa che i pazienti potrebbero non ricevere le medicine in tempo.

La deviazione può anche indicare un furto. Se un camion esce dalla sua rotta prescritta, i cattivi attori potrebbero dirottarlo e il tuo prodotto potrebbe finire su siti di e-commerce non autorizzati (siti Web canaglia) e altri mercati grigi o mercati neri. Se la diversione ha compromesso l'integrità del tuo prodotto, ad esempio un farmaco, la vita delle persone potrebbe essere messa a repentaglio.

Tracciabilità insufficiente

Come abbiamo discusso prima, la tracciabilità della catena di approvvigionamento apporta un valore tangibile a quasi ogni parte della tua attività, inclusa la strategia di protezione del marchio. Se non prendi sul serio la tracciabilità, non stai solo aprendo la porta ad assalti al tuo marchio; stai rischiando problemi con le autorità di regolamentazione, alienando (e perdendo) i clienti e indebolendo la tua catena di approvvigionamento.

Un richiamo è tra gli eventi più dannosi che possono capitare a un marchio, quindi usiamolo come caso di studio. Se riesci a rintracciare un articolo richiamato, puoi collaborare meglio con i partner commerciali e le autorità e aiutare a far uscire il prodotto dalla catena di approvvigionamento e dai negozi. Con la tracciabilità, stai proteggendo i consumatori da un rischio per la salute e salvaguardando il tuo marchio dalla cattiva pubblicità. E con un approccio trasparente per coinvolgere i clienti sui tuoi prodotti, crei un'immagine di marca forte che trasmette fiducia, credibilità e affidabilità.

La tracciabilità aiuta anche a combattere la contraffazione, la diversione e il furto. La capacità di tracciare e autenticare ogni prodotto nella tua catena di approvvigionamento in tempo reale, 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, è fondamentale per un'efficace strategia di protezione del marchio. Entreremo in questi dettagli nella parte II della nostra serie sulla protezione del marchio.

Pensieri finali

Alla fine di agosto, il Ufficio del rappresentante commerciale degli Stati Uniti ha pubblicato una richiesta di commenti "che identificano i mercati online e fisici da considerare per l'inclusione nella revisione del 2021 dei mercati noti per la contraffazione e la pirateria (elenco dei mercati famosi)."

Anche le contraffazioni hanno fatto notizia nelle ultime settimane:

In questo ambiente, una strategia completa di protezione del marchio guidata da dati granulari della catena di approvvigionamento è la migliore difesa contro i malintenzionati. rfxcel lo capisce. Possiamo aiutarti a sfruttare la tua catena di approvvigionamento per combattere le contraffazioni e le altre preoccupazioni che abbiamo affrontato oggi. I nostri soluzioni per la protezione del marchio rafforzerà il tuo marchio con i dati di una catena di approvvigionamento digitale. Contattaci oggi per saperne di più — e torna presto per la Parte II della nostra serie sulla protezione del marchio.

LinkedInTwitterFacebook

Articoli Correlati